crescere
è cambiare
punto di vista.

Play Now / Build Up

tutti insieme pronti a partire.

sei mesi di lavoro collettivo.

buildup2019

23 - 24 Settembre 2016
Materadio per il Build Up
La Fondazione Matera-Basilicata 2019 continua a promuovere le attività del programma di Buildup rivolte a tutti gli operatori socio-culturali della Basilicata. Informazioni sull'appuntamento

Che cos’è il build up ?

Incontri di stile europeo per un percorso di capacity building in vista di Matera 2019. Pronti a continuare con il Build up? Da Settembre, un nuovo fischio d’inizio per mettersi in gioco, ancora, insieme.

Il Build up è un percorso di capacity building aperto a tutti gli operatori socio-culturali del territorio che siano interessati ad accrescere le proprie competenze in vista di Matera 2019. L'obiettivo principale per il 2016 della Fondazione Matera-Basilicata2019 è quello di fornire un ampio panorama di saperi e conoscenze che consentano di realizzare il programma dell’anno da capitale ai più alti standard europei. Come abbiamo saputo costruire un progetto che ha portato Matera dall’Italia in Europa, così ora dobbiamo giocarci la partita che stabilmente ci farà considerare un territorio ricco di competenze e di qualità con cui interagire quando si parla di cultura a 360°. Prima di avviare singoli approfondimenti dedicati alla produzione, al rapporto con il pubblico, all’offerta di servizi da parte delle singole amministrazioni sono stati costruiti due incontri collettivi di stile europeo: il primo al Centro Cecilia di Tito Scalo il 28 e 29 Giugno e il secondo al Centro Tilt di Marconia di Pisticci il 14 e 15 Luglio scorsi. Durante questi due appuntamenti, sono intervenuti ospiti internazionali che hanno spiegato come funziona il programma operativo di una capitale, con esempi giunti da Wroclaw 2016 e San Sebastian 2016, ma anche da grandi aree urbane come Londra e Parigi, o da centri più piccoli come Turku. L’idea di condividere, conoscere e sperimentare visioni personali per renderle comuni, è il primo passaggio per crescere tutti: istituzioni, operatori socio-culturali, pubblico, media. Partendo dal vissuto locale e valorizzando le competenze del territorio, si ha l’intenzione di costruire nuove reti, più solide, aperte e internazionali, valorizzando i singoli sistemi legati al mondo della cultura, sia umanistica che scientifica, per offrire nuovi concreti modelli di sviluppo che da Matera e dalla Basilicata si impongano all’attenzione di tutto il nostro continente.